ALFIERE BASKET U13F – VENEZIA BASKET CLUB (32–66)

U13 FEMMINILE – 2 QUARTI ALLA PARI

ALFIERE: Poloni 2, Bernardi, Sinameta, Vendramin, De Santo 4, Sartor, Zavarise 2, Andreatta, Marta, Dalla Torre 12, Garbuio 6, Bedin 6. All. Balzan

Le Pink Fighters, alla terza partita assoluta, giocano 2 quarti molto buoni, a viso aperto, mettendo in campo una grinta che non si era vista nelle 2 partite precedenti. Notevole il passo in avanti rispetto all’esordio al Palapace di 15 giorni fa, soprattutto in difesa. Partenza con leggero vantaggio che sorprende tutti, poi ricucito dalle ospiti e si va al riposo con un -4 che faceva ben sperare. Brusco risveglio invece nei 2 quarti finali dove cresce sicuramente di livello e nelle percentuali Venezia (17 su 25 ai Tiri Liberi ), da parte nostra vengono inevitabilmente alla luce gli attuali limiti fisici e tecnici. E’ mancata soprattutto l’abitudine a giocare a questi livelli e la convinzione si è progressivamente spenta con l’aprirsi del divario. Ma poco male, un passo alla volta e ci arriveremo, Per intanto facciamo esperienza con la consapevolezza che la strada è lunga e che miglioreremo fino ad arrivare in futuro a giocare non solo 2 quarti bene ma una partita intera.